Tappa 6 – Armenia-Manizales

Ultima tappa della prima edizione della Colombia Oro y Paz. Una tappa di alta montagna lunga 187,8 km tra Armenia, la “Città miracolo” e Manizales, la “Città delle porte aperte”.

La tappa regina vinta da Dayer Quintana, il fratello di Nairo, anche lui corridore della Movistar. I corridori colombiani si sono di nuovo distinti: sono otto nella top dieci della tappa e anche otto nella top dieci della classifica generale finale.

Egan Bernal (Sky) vince la Colombia Oro y Paz con otto secondi di vantaggio su Nairo Quintana (Movistar) e undici su Rigoberto Urán (EF Education First-Drapac). Bernal vince la classifica giovani e la classifica dei gpm. Con le sue tre vittorie di tappa, Fernando Gaviria vince la classifica a punti.

Caduto nella quinta tappa, Mirco finisce 117° in un gruppetto a 32’30”. Nella classifica generale è 69° a 52’21” dal vincitore.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *