CAMPIONATO ITALIANO

Questo sabato i 156 pretendenti alla maglia tricolore si sono riuniti a Darfo Boario Terme (BS) per affrontare i 233,8 km di un doppio circuito. Al programma quattro giri di un circuito fatto di rettilinei tra Piamborno e Erbano che precedono lo strappo al 17% di Via Cornaleto. 
Poi un circuito che devia al quinto giro verso il centro di Cividate Camuno e la salita di 2 km di Berzo Inferiore, che fino all’ottavo e conclusivo giro, anticiperà i 200 metri del muro di Cornaleto. Un percorso che può essere fatto per Mirco?

Non sono al cento per cento ma negli ultimi giorni ho fatto in modo di arrivare preparato al meglio. 
Per quanto riguarda il percorso credo che sia un po’ più facile dell’anno scorso. Ma il campionato italiano è una corsa strana e non è facile fare previsioni. 

La Bardiani sarà una delle squadre più rappresentate ma quale sarà l’obiettivo delle Frecce Verdi? 

Anche l’Androni e la Wilier avranno il pienone di corridori. Sicuramente abbiamo un Ciccone in formissima ma vedremo come si mette la corsa. Per me, il favorito è Sonny Colbrelli. 
Personalmente, penserò solo a dare il massimo e quello che viene in più sarà ben accetto. 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *