POSTNORD DANMARK RUNDT – Tappa 3

Con un paese il cui punto più elevato è il Møllehøj, una collina con un’altitudine di 170,86 metri sul livello del mare, è difficile proporre altro che un tracciato pianeggiante. 

Al programma della terza tappa 178,4 km da percorrere tra Naestved, un piccolo comune della regione della Selandia, e Vordingborg, il comune di nascita del famoso calciatore danese Morten Olsen. Solo due salite classificate come GPM e come per i due giorni precedenti, il finale della tappa consiste in un circuito da percorrere tre volte. 

Sicuramente il circuito finale per il pubblico è molto spettacolare. 

E a succedere a Wout Van Aert è un altro belga, Tim Merlier. Il corridore della Vérandas Willems si impone davanti a due italiani, Riccardo Minali (Astana) e Andrea Guardini (Bardiani). 

Dopo aver lavorato forte per i suoi compagni, Mirco finisce al 53° posto, nelle stesso tempo del vincitore. Nella classifica generale, ha sempre 3’00” di ritardo sul leader ma guadagna quattro posti ed è 47°.

Oggi, l’unica cosa che è mancata per vincere è un po’ di rodaggio gare. Ma abbiamo dato il massimo. 
Nella crono di domani faremo gestione e proveremo tutto nell’ultima tappa. 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *