PostNord Danmark Rundt – Tappa 1

Per la terza volta di fila, Mirco partecipa al Giro di Danimarca, una corsa a tappa nella quale ha ottenuto come migliore risultato un settimo posto nell’ultima tappa dell’edizione 2017, conclusa al 38° posto finale.

Accompagnato di altre cinque Frecce Verdi – Bresciani, Maronese, Orsini, Pessot, Simion -, Paperino si è presentato a Silkeborg per la grande partenza della 29a edizione della corsa danese.

Una prima tappa lunga 167,9 km nella città di partenza, conosciuta per accogliere la più grande centrale di riscaldamento solare del mondo.

Una prima tappa che ha premiato Tiesj Benoot. Il belga della Lotto Soudal ha beffato il suo connazionale e compagno di squadra Jasper De Buyst e un altro belga, Amaury Capiot (Sport Vlaanderen).

“Sono felice di poter rendere omaggio a Bjorg (Lambrecht, ndr) in questo modo, con una vittoria. Abbiamo parlato molto di lui in queste settimane. La sua morte ha avuto un impatto forte. Ho vissuto vicino casa sua, era il mio compagno più vicino e avevamo una relazione stretta. Bjorg era molto più di un compagno, era anche un amico”, ha dichiarato Benoot al giornale belga Le Soir.

Caduto prima di entrare sul circuito, Mirco ha concluso la tappa al 104° posto, a 3’30” dal vincitore odierno.

Oggi sono caduto prima dell’inizio del circuito ma nella sfortuna mi è andata bene. Per fortuna non ho grossi danni quindi vedremo come va nei prossimi giorni. Domani farò la crono in gestione poi si vedrà. La condizione non è male però devo rodare ancora un po’. 

La corsa di oggi mi piaceva ma è difficile puntare un obiettivo preciso sia per me che per la squadra: la gestiamo giorno per giorno. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *