TOUR DE LUXEMBOURG – Tappa 1

Dopo aver lasciato la Croazia l’8 marzo scorso, Mirco non poteva immaginare che la sua stagione sarebbe ricominciata solo sei mesi dopo. Se il Covid è sempre presente, la caduta subita il 13 luglio scorso in allenamento dovrebbe essere un brutto ricordo.

Questo martedì, Paperino era presenta a Lussemburgo, capitale del Granducato omonimo per una corsa a tappa di cinque giorni in questo piccolo paese al confine con il Belgio, la Francia e la Germania.

Per i 138 uomini presenti alla partenza, subito un percorso tosto con una salita di prima categoria e un’altra di seconda categoria. Una tappa difficile che si è però conclusa con una volata, vinta da Diego Ulissi. L’italiano della UAE ha beffato il belga Amaury Capiot (Sport Vlaanderen) e il rumeno Eduard-Michael Grosu (Nippo Delko).
Ulissi indossa quindi sia la maglia di leader che quella della classifica a punti. Quella dei GPM va al francese Axel Zingle (Nippo Delko).

Per quanta riguarda Mirco, taglia il traguarda al 120° posto, a 3’26” del primo gruppo di 41 corridori. Nella classifica è quindi anche 120° ma a 3’39” dal leader.

Essendo la prima corsa dopo sei mesi, possiamo dire che la tappa di oggi è andata bene, sì. Mi sono soprattutto concentrato sulla gestione dello sforzo. 

Ancora un paio di giorni  vedrò come reagisce il corpo. Poi vedremo se c’è la possibilità di attaccare. In teoria è un percorso fatto per me ma ovviamente non sono al top quindi vedremo. 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *