Tour of China II – Tappa 4

Al programma dell’ultima tappa del Giro della Cina II, un circuito da ripetere dodici volte per arrivare a un totale di 91,2 chilometri. Una tappa potenzialmente decisiva visto il secondo di scarto tra i due primi della classifica generale.

Ma a Mingshan, né Xianjing Lyu né José Fernandes sono riusciti a disputare la volata, vinta da Reynard Butler. Il sudafricano della ProTouch alza le braccia per la prima volta della stagione e beffa Youcef Reguigui (Terengganu) e Matthew Gibson (Burgos).
Andrea Guardini (Bardiani) e Marco Benfatto (Androni) completano la top 5.

Mirco conclude le sue avventure cinesi con un posto nel gruppo principale ( 103°). Finisce il Tour of China II al 26° posto , a 2’34” dal vincitore, il cinese Xianjing Lyu.

Per la cronaca, Youcef Reguigui (Trengganu) vince la maglia a punti, Kevin Rivera (Androni) la maglia dei GPM e la Androni la classifica squadre.

Oggi abbiamo fatto un bel lavoro. Purtroppo è mancata in volata un po’ di freddezza e un attimo di rischio sull’ultima curva. 

Se devo fare il bilancio delle tre corse in Cina, direi che la trasferta è iniziata bene, anche meglio di quello che pensavo. Molto probabilmente ci siamo anche fatti prendere dalla foga a Xingtai e quando abbiamo perso la maglia, ci siamo fatti prendere dal panico e forse abbiamo anche speso più del dovuto per cercare di riprenderla. 
Poi con un giro a tappe con così tanti trasferimenti si recupera difficilmente e poco. Quello che spendi, è duro recuperarlo. 

In sintesi, direi che siamo partiti bene poi siamo un po’ delusi dalla seconda parte. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *