TOUR OF HAINAN – Tappa 4

Per la quarta tappa del Tour of Hainan, i corridori hanno trovato un percorso di 142 chilometri del tutto pianeggiante nella parte sud orientale dell’isola. Un tracciato lungo il Mar cinese meridionale ideale per i velocisti. 

E a Wanning, il cui nome significa letteralmente “diecimila tranquilli” è stato Andrea Guardini il più veloce. Dopo due top five in due tappe, l’ex-campione d’Italia di velocità a squadre (2009) è riuscito ad aggiungere una terza vittoria al suo palmarès quest’anno (due vittorie di tappa al Tour de Langkawi). 

Il velocista di 29 anni ha beffato il suo connazionale Davide Ballerini (Androni Giocattoli) e l’olandese Andre Looij (Monkey Town). Un risultato che gli permette di prendre il quarto posto nella classifica generale a solo 6 secondi dal leader, lo svizzero Dylan Page (nazionale svizzera). Nella classifica a punti è anche quarto con solo otto punti (40) di ritardo sullo stesso Page (48). 

Con questa vittoria, Guardini offre un bel regalo a Mirco, che compie 27 anni oggi. Paperino ha chiuso la tappa 34° nello stesso tempo del suo compagno di squadra. Nella classifica generale è 60° a 16 secondi da Page. 

Oggi è stata una tappa tranquilla e controllata. Nel finale abbiamo fatto un lavoro incredibile per permettere a Guardini di vincere. Mi ha fatto un bellissimo regalo per il mio compleanno. Qui in Cina è un è difficile festeggiare ma una birra non ce la toglie nessuno!

Per le cinque ultime tappe, l’obiettivo sarà lo stesso: vittorie. Però la classifica a punti è anche un obiettivo fattibile. Per quanto riguarda la vittoria finale, vedremo con le tappe. 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *