VUELTA A SAN JUAN – Tappa 1

Il primo giorno di corsa dell’anno ha portato Mirco a San Juan, città situata nella Valle del Tulúm, una grande oasi agricola. Al programma, 163,5 chilometri di un’andata e ritorno nella capitale della regione omonima con un in circuito tosto fuori centro – tre scalate dell’Alto Punta Negra, salita di terza categoria.

Dopo 3 ore 45 di corsa e una prima fuga per la Bardiani con Filippo Zaccanti, è stato il francese Rudy Barbier (Israel Start-Up Nation) a tagliare il traguardo per primo con alle sue spalle l’italiano Manuel Belletti (Androni Giocattoli) e l’argentino Tomas Contte (Equipo Continental Municipalidad de Pocito).

Mirco è arrivato nel gruppo compatto, al 29° posto ed è quindi 29° nella classifica generale.

Come al solito siamo stati sfortunati con una caduta di Benfatto ai meno 3. L’unica cosa positiva è che non si è fatto male. 

Come mi sento? Con una corsa secca è difficile ma con l’esperienza degli anni passati possiamo dire che tutto sommato è andata bene a sensazioni come prima giornata. Poi vedremo nei prossimi giorni. 
Ma devo dire che le Continental del posto vanno forte quindi non è facile. 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *