VUELTA A SAN JUAN – Tappa 5

Dopo un giorno di risposo ben meritato, la tappa regina della trentottesima edizione della Vuelta a San Juan. Con un piccolo circuito urbano nelle strade di San Martín prima di affrontare le prime difficoltà del giorno: una salita di terza categoria, due di seconda categoria e la salita finale di prima categoria (18,9 chilometri al 4,4%).

L’occasione per gli scalatori di mettersi in evidenza e per Remco Evenepoel, che parteciperà al Giro nel maggio prossimo, di mettersi alla prova. Finalmente, il giovane belga della Deceuninck è arrivato solo quattro secondi dopo il vincitore, Miguel Eduardo Flórez. Il colombiano della Androni ha tagliato il traguardo con due secondi di vantaggio sullo spagnolo Óscar Sevilla (Team Medellin) e l’americano Brandon McNulty (UAE).
Grazie al suo quarto posto, Evenepoel conserva la sua maglia di leader con 33 secondi su Ganna e 1’01” su Sevilla.

Mirco taglia il traguardo al 63°, 12’36” dopo Flórez, un risultato che gli permette di essere 65° a 16’17” dal leader nella classifica generale.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *